Due parole sul blog

Se pensate che qui si parli di Fate, Elfi e Creature simili, beh, avete ragione.
Quasi.
La verità è che qui la vera protagonista è la Terra, com'è o come avrebbe potuto essere se...Se l'uomo non fosse com'è, se si fosse evoluto diversamente, se le cose fossero andate in un altro modo...

Se volete scoprire la Valle attraverso i RACCONTI potete cliccare sul pulsantino "Frammenti", oppure scegliere attraverso l'indice alla vostra destra. I numeretti indicano l'ordine cronologico.
Se cercate i gioielli, non avete che da scendere col cursorino, oppure cliccare il pulsantino "Gioielli".
Se volete saperne di più sulle diverse Creature, cliccate "Creature Fatate".

Su, su, guardate, guardate...

sabato 20 ottobre 2012

Parur-ina Labradorite

Ed eccoci a noi: nuovo giorno, nuovo gioiellino...magari riuscissi a postarne uno al giorno, ma di quelli "seri"!
Dunque: volevo una robetta semplice per evidenziare le pietre, due cabochon di Labradorite bianca, di quella sempre erroneamente chiamata "Rainbow Moonstone", di cui uno della solita forma ovale, l'altro a goccia.
Caratteristica di questa varietà di Labradorite è la "fiammata" blu che in genere si vede all'interno delle lamelle cristalline, ma in questo caso, purtroppo le foto non rendono giustizia, abbiamo fiammate molto intense ed estese e, nel cabochon ovale, una linea giallo-oro cangiante.

Devo dire che non sono proprio proprio sicura di volerle vendere...e poi, quei sassolini, sono con me da un sacco di anni, e....
Beh, ecco le foto:
Qui lato del pendente, volutamente asimmetrico, così magari non se lo fila nessuno:
Anellino visto da sopra, la linea dorata non si vede proprio, però:
Lati:
 
 
Infine sul ditino gentilmente fornito dalla Milly:
 
Ed infine, un primo piano del ciondolo:
 
Non sono sassolini deliziosi? Chi non vorrebbe averne almeno una dozzina? :D 
Purtroppo la struttura è ancora in Rame argentato, ma wrappato in Silver Filled...

14 commenti:

  1. Bellissimi!! Le pietre sono già meravigliose così, dal vivo devono essere uno spettacolo.

    RispondiElimina
  2. Ah, hai ragione, è difficilissimo rendere la luce e le sfumature in foto! :(
    Però la prima è abbastanza realistica...si vede perfino un po' la linea dorata, visto? :D
    Oh, posso anche fare complimenti, tanto le pietre mica le ho fatte io! ;)

    RispondiElimina
  3. Mi sa che tu da quelle pietre non ti vuoi separare ;) ne parli con troppo amore ;)
    In effetti complimenti sono bellissime e i gioielli hanno il tuo inconfondibile stile ;)

    Elena Er

    RispondiElimina
  4. Elenaaa???? Non mi ricordo di che pietra ti serviva avere la descrizione! Tua mamma era Acquamarina, e tu? Ho perso la mail!!!
    Dipende dalle pietre...quando faccio un gioiello è perché so che poi andrà via, sennò, nisba, oppure MIO!!

    RispondiElimina
  5. Sono riuscita a passare solo ora..uffi...comunque io li trovo meravigliosi..pura magia..ecco!
    queste pietre sono bellissime..eh si, io vorrei averne una dozzina!(ma non le pietre da sole..il tuo modo di lavorare le valoriozza!:) )
    baci!

    RispondiElimina
  6. Beh, uffi, grazie, ma mi metti in imbarazzo...e comunque, le pietre da sole sono bellissssssssssime!
    ...valoriozza? Bello, posso adottarlo?

    EHI, RAGA, DA QUESTO MOMENTO, SU QUESTO BLOG, SI DIRA' SOLO VALORIOZZA, CHIARO???

    RispondiElimina
  7. XD no dai..ahahahahahahah volevo dire valorizza!!!!!XDD

    RispondiElimina
  8. Non importa. Qui, d'ora in poi, si dirà valoriozza!

    RispondiElimina
  9. Acquamarina mia mamma e io occhio di gatto ;)
    Tranqui so che sei impegnatissima!

    Elena Er

    RispondiElimina
  10. Grazie, Elena...si, un pochetto, ma posso farcela. Credo.

    RispondiElimina
  11. Yuhuuuu!!!! Ci sono eh? Stanotte poi mi sono svegliata poco prima delle 3 e mi son messa a leggere il tuo racconto, inutile dire che mi ha preso talmente che non riuscivo a smettere. Ringrazio che lo pubblichi a rate altrimenti credo che avrei continuato fino a mattina....

    TOrnando in tema: questi sassolini sono meravigliosi, e qualcosa mi dice che sia meglio che non te ne separi.
    ^_^

    RispondiElimina
  12. Ah, ah! Ti dirò, uno l'ho tenuto da parte...E' che fosse per me, finirei per tenermi tutto, altro che!

    Uhmmmmm....uno l'ho pubblicato tutto intero, ma è corto. Non vorrei che a qualcuno venisse la "sindrome di Harry Potter", per la quale chi iniziava uno dei libri non riusciva a staccarsi finché non aveva finito, procurandosi colossali mal di testa... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah, io se parto con un racconto leggo per ore la notte e poi di giorno sono kaputt!

      Elimina