Due parole sul blog

Se pensate che qui si parli di Fate, Elfi e Creature simili, beh, avete ragione.
Quasi.
La verità è che qui la vera protagonista è la Terra, com'è o come avrebbe potuto essere se...Se l'uomo non fosse com'è, se si fosse evoluto diversamente, se le cose fossero andate in un altro modo...

Se volete scoprire la Valle attraverso i RACCONTI potete cliccare sul pulsantino "Frammenti", oppure scegliere attraverso l'indice alla vostra destra. I numeretti indicano l'ordine cronologico.
Se cercate i gioielli, non avete che da scendere col cursorino, oppure cliccare il pulsantino "Gioielli".
Se volete saperne di più sulle diverse Creature, cliccate "Creature Fatate".

Su, su, guardate, guardate...

domenica 7 ottobre 2012

Anello: "Wish You Were Here"

Bene.
Finalmente è finito, per forza di cose. Insomma, il prezzo dell'Argento è praticamente triplicato, rispetto a pochi mesi fa e io, soprattutto per quanto riguarda la..."armatura", ho pensato di non esagerare, onde evitare un colpo apoplettico alla committente (e soprattutto a suo marito!).
Il risultato è stato che...non è proprio venuto come avrebbe dovuto!
In più avevo bisogno di un pezzetto d'Argento 0.7 in più, per bloccare in Granatini, ma non ce n'era più e ho dovuto usare lo 0.5, che, bontà sua, è moooooooorbido!
Insomma, una fatica!
Comunque, pur se le foto non gli rendono giustizia, eccolo:
Un po' più da vicino:
 
Mi sono sbizzarrita un po', cercando di cogliere gli scintillii della pietra e del Sole, ma inutilmente...Visione laterale:
 
Altro lato:
 
Indossato:
 
Più o meno di lato:
 
In conclusione: per l'armatura, 1.50m di Argento 0.7mm. Circa 4.5 m di filo 0.25mm, 1.35m di filo 0.5. L'Opale boulder era di proprietà della committente, 1 Granatino Grossularia di taglio vagamente Armsterdam e due Granati sempre Grossularia a taglio navette.
 
("Wish You Were Here", da album omonimo, Pink Floyd, 1975)

8 commenti:

  1. Susà..semplicemente FANTASTICO!!!

    RispondiElimina
  2. Dici? Meno male, speriamo che la cliente la pensi come te, visto che le sparerò un cinquantone in più solo per l'Argento! Mi vergogno perfino! :(

    RispondiElimina
  3. Ehi ehi...non devi assolutamente vergognarti..la cliente sapeva già dall'inizio che il lavoro alla fine doveva retribuirlo, e sapeva anche che avresti dovuto fare un lavorone, che l'argento costa, e la manodopera anche, altrimenti non sarebbe di certo venuta a chiedertelo!e tu il lavorone lo hai fatto tutto, e i soldi che chiederai li vale tutti, credimi..non vergognarti, convinta e decisa, sono sicura che la cliente apprezzerà, anche più di me..lei dovrà indossarlo *______* !

    RispondiElimina
  4. E' bellissimo!! Magnifico direi!!! anche articolatissimo... sei un mito!!
    ... e se poi la committente non apprezza... fammi un fischio!!!

    RispondiElimina
  5. Molto bello Susanna :D Bravissima!!!
    Eh no, fatti pagare! Mica lavori per la patria ;)

    Elena Er

    RispondiElimina
  6. Beh, è stata felicissima, non capiva più niente, uno le parlava e lei continuava a guardare l'anello...alla fine voleva perfino darmi di più di quel che le ho chiesto, ma figuriamoci!
    Adesso le ho mollato dei pezzi da portare in Crucchia...ehm...Germania, pare che i suoi conoscenti vadano matti per queste cose. Mah!
    Ragazzi, l'Argento costa come l'Oro!!

    RispondiElimina
  7. Fantastico!! Sono proprio contenta!!!!

    RispondiElimina