Due parole sul blog

Se pensate che qui si parli di Fate, Elfi e Creature simili, beh, avete ragione.
Quasi.
La verità è che qui la vera protagonista è la Terra, com'è o come avrebbe potuto essere se...Se l'uomo non fosse com'è, se si fosse evoluto diversamente, se le cose fossero andate in un altro modo...

Se volete scoprire la Valle attraverso i RACCONTI potete cliccare sul pulsantino "Frammenti", oppure scegliere attraverso l'indice alla vostra destra. I numeretti indicano l'ordine cronologico.
Se cercate i gioielli, non avete che da scendere col cursorino, oppure cliccare il pulsantino "Gioielli".
Se volete saperne di più sulle diverse Creature, cliccate "Creature Fatate".

Su, su, guardate, guardate...

mercoledì 24 luglio 2013

Cuffiette & Cuffietta "One Moment In Time"

Finalmente, dopo lungo silenzio, posto qualcosa di nuovo.
Qualche coppia di cuffiette e una commissione cui tenevo. Volevo fosse non solo una sorpresa per la fruitrice finale, ma anche che portasse un messaggio in qualche modo importante.
La fanciulla che la indosserà è una inguaribile reumatica...ehm, romantica, mentre io, beh, ecco...insomma...
Per cui ho cercato in tutti i modi una canzone che fosse tra le sue preferite cui legare indissolubimente la mia opera, ma...io indagavo sui suoi gusti musicali e lei mi proponeva con entusiasmo Luca Barbarossa (con tutto il rispetto, eh!), Michael Bolton, e vai di quel genere.
Ora, io mi sono entusiasmata per Bolton un'unica volta, cioè quella in cui è apparso in sogno a Cuba Goody Jr in Snowdogs, quindi non era proprio il caso.

Poi, mentre facevo altro, mi imbatto nella compianta e bellissima Whitney Houston...associare una canzone della Whitney ad una persona che sta passando lavorativamente e privatamente momenti non proprio brillanti, pareva, da una parte, voler portare sfiga, ma...ma poi, ho pensato che onorare la sua voce e il suo ricordo, potesse essere solo di buon augurio.
E per questa canzone, in particolare, ho poi scoperto, la reumaticona  romanticona in questione andava matta, da piccola (pure io!)

Così, vi presento "One Moment In Time", che dedico a chiunque passerà di qui come augurio in momenti difficili e per poter ottenere tutte le cose che si sono a lungo sognate...per voi, e per me che l'ho pensato e creato...

Silver filled 0.8= 30cm e Argento 925 0.7mm= 40cm, Argento 925 0.3= 2 metri circa. 3 sfere di  Pietra di Luna (Adularia!), Goccia di Rubellite e Opale grezzo Etiope, wrappato con 50cm di Argento 925 0.45mm (cuciti con 0.3alla base).
La cuffietta è lunga 5.5 cm senza l'Opale, 7.5cm in totale.
Da vicino:
 
Lato B:
 
Qui sotto, invece, un fulgido esempio di cuffiette "normali", da portare in coppia. Tempo fa ne avevo fatte un paio con Labradorite bianca e goccia di Lapislazzuli e mi piacevano da matti, così ho provato a ripetere l'esperimento. E penso lo ripeterò ancora, in futuro! ^_^
 
Siccome mi avanzava un po' di Argento 0.3, ci ho aggiunto una Perla d'acqua dolce...non sono carini? A settembre vorrei farne con gocce di Zaffiro...poi vediamo come vengono! :D

9 commenti:

  1. ciao!la cuffietta è bella da far male,sei un genio

    RispondiElimina
  2. Ciaoooooo!!!!!!!!!!!!!! Non ti è arrivato il mio messaggio l'altra settimana? Te lo rimando?...poi ti spiego!

    Sbaciottami la nipotina!

    RispondiElimina
  3. Ciao, concordo: bellissime! Ma perché la canzone della Houston dovrebbe portare sfiga? C'è qualche motivo in particolare?

    RispondiElimina
  4. No, non è una canzone che porta sfiga, è che alla ragazza, bellissima, ricca, voce divina ecc, non è che poi le cose siano andate proprio benissimo, no? La mia idea riguardava questa constatazione.

    Se guardi il testo di One Moment in Time è la storia di Whitney: sempre alla ricerca della perfezione che, nella sua percezione di sè, non raggiungeva mai, logorandosi in una tensione ossessiva e finendo per sposare un pazzo scatenato...il resto lo sappiamo.

    A me lei, le sue canzoni, la morbidezza della voce e dello sguardo profondo e malinconico, a volte inquieto, mettono un senso di rimpianto, pensando a quando, da piccola, la guardavo con occhi così: O_O

    Si vorrebbe poter tornare indietro nel tempo e rincorrerla per dirle di non fare certi passi, di guardarsi con altri occhi, di vedere che era già perfetta per nascita, senza bisogno di ricerche ossessive.

    ...questo era...

    Grazie, fatina dei boschi, comunque! :)

    RispondiElimina
  5. Ciao, ho scoperto il tuo blog per caso e lo trovo stupendo, ti seguirò più che volentieri! Non ho parole per dire quanto mi piacciano i tuoi lavori...li adoro!!

    RispondiElimina
  6. Oh, ciao, piacere di conoscerti!
    Ti ringrazio! ^_^

    RispondiElimina
  7. Bellissimo lavoro Susanna :)
    Ci sono anime "tormentate" che spesso sono quelle più speciali...Così è la vita!

    Elena Er

    RispondiElimina
  8. Susanna, sei bravissima come al solito!
    Sono molto molto belle queste due tipologie di cuffiette.
    E speriamo che la canzone sia di buon augurio per tutti!

    RispondiElimina
  9. Vedo ora i vostri commenti!
    Scusatemi!
    Grazie a tutte e due e speriamo che tu abbia ragione,Greta!

    RispondiElimina